Kin-narah                                   
Allevamento gatto sacro di birmania
                                  


Il nostro allevamento di sacri di birmania

stella CHI SIAMO stella

Ciao! Sono Eleonora, ho 22 anni e vivo a Lucca, in Toscana, con la mia famiglia, 2 cani akita inu e degli splendidi gatti di sacro di birmania

La mia passione per questi splenidi animali è cominciata nell'estate del 2sacro di birmania seal point 004, a 13 anni, quando vidi sul giornale una foto di un bellissimo sacro di birmania con dei magnetici occhi blu. Ne rimasi subito affascinata! Chiesi quindi ai miei genitori di prendermene uno.

A settembre c'era un'esposizione felina a Livorno, e decidemmo di andarci, per vedere dal vivo questo splendido gatto e prendere magari qualche contatto. Arrivati lì c'erano un sacco di gatti stupendi, ma fra tutti per me la più bella era lei: DORJE LING INDRA - ARII. Era una pallettina di 4 mesi e mezzo (nata il 25 aprile come me!). Fu subito amore a prima vista. Mentre i miei genitori parlavano con l'allevatrice di Indra, Marilena Cavelli, io coccolavo questa gattina che già mi faceva le fusa e mi dava i bacini. Non finimmo nemmeno di fare il giro dell'esposizione.
La prima notte Indra venne subito a dormire sopra la mia testa. Da allora siamo inseparabili. Lei è la mia ombra, ed il rapporto che ho con lei è semplicemente unico!

Quando poi è cresciuta abbiamo deciso di farle fare una cucciolata. Sono nati 5 cuccioli. Fra questi c'era un unico maschietto, un crema. Più cresceva più mia mamma se ne innamorava, perché lui le miagolava guardandola negli occhi. Come potevamo darlo via?? È quindi rimasto con noi Dorje Ling Lord Hamilton, detto Diddi. Anche se è un sacro di birmania dolcissimo con tutti, lui è il gatto di mia mamma.

Negli anni Indra ha avuto altri cuccioli. Fra questi abbiamo tenuto Dorje Ling Pin Up, una giocherellona birmana blue tabby.

Nel frattempo, con l'aiuto di Marilena, partecipavamo alle esposizioni ed imparavamo a conoscere sempre meglio i sacri di birmania. Così nel 2010, diventata finalmente maggiorenne, ho deciso di allevare con il mio affisso: KIN-NAsacro di birmania blue tortie pointRAH. Non ringrazierò mai abbastanza Marilena, per tutto quello che ci ha insegnato, e che ci insegna tutt'ora, e soprattutto per la splendida amicizia!

Nella prima cucciolata con il mio affisso, è nata da Indra una splendida cucciola blue crema come lei: Kin-narah Rubella Ballet. Più cresceva e più diventava bella e sempre più uguale alla sua mamma. Lei è per me una gatta molto speciale, perché è la mia prima Kin-narah. Non avrei mai potuto darla via! Adesso è una gatta stupenda che affascina tutti con il suo magnetico sguardo, e sempre pronta a dare la sua opinione su tutto!

Da allora altri gatti si sono aggiunti alla nostra famiglia, e altri se ne aggiungeranno. Vieni a conoscerli!